Corsi di studio e sbocchi di carriera Accademia Aeronautica

sbocchi di carriera Accademia Aeronautica

In questo articolo parleremo dei corsi di studio seguiti dagli Allievi Ufficiali e di quali sono gli sbocchi di carriera per coloro che frequentano l’Accademia Aeronautica.

Molti giovani che hanno terminato il loro percorso scolastico ed hanno ottenuto un diploma, sembrano essere affascinati dalla carriera da Ufficiale, soprattutto in una Forza Armata prestigiosa come l’Aeronautica Militare. La loro determinazione nel presentarsi ai concorsi di selezione deriva da due importanti fattori: il primo è rappresentato dalla passione per la divisa, il secondo dalla possibilità di entrare in Accademia e continuare a formarsi culturalmente e militarmente e, soprattutto, avere fin da subito un compenso economico, frutto del loro lavoro. Per questo motivo, per aiutare tutti coloro che vogliono intraprendere questa strada, abbiamo deciso di inserire in questo articolo tutte le informazioni in merito ai corsi di studio che seguono gli Allievi Ufficiali nei loro cinque anni di formazione e agli sbocchi di carriera a cui possono aspirare in seguito al loro addestramento nell’Accademia Aeornautica Militare di Pozzuoli.


INDICE
– Corsi di studio Accademia Aeronautica
– Sbocchi di carriera Accademia Aeronautica


Corsi di studio Accademia Aeronautica

I vincitori del Concorso Allievi Ufficiali Accademia Aeronautica, ovvero coloro che hanno superato con successo tutte le prove previste nell’iter concorsuale e che si sono classificati nella graduatoria finale nei posti utili per l’arruolamento, vengono convocati presso l’Accademia dell’Aeronautica Militare di Pozzuoli per frequentare il corso di formazione e addestramento quinquennale che li porterà ad ottenere da Ufficiali dell’Aeronautica. Naturalmente, ogni Allievo Ufficiale intraprende un percorso di studio e formazione militare a seconda del Corpo scelto.

I vincitori del Concorso Allievi Ufficiali Accademia Militare dell’Aeronautica Militare saranno tenuti a frequentare presso l’Accademia Militare di Pozzuoli ove si sviluppano diversi percorsi didattici a seconda del Ruolo e/o del Corpo di appartenenza. Nello specifico:

  • laurea in Scienze Aeronautiche per gli allievi del ruolo Naviganti e del ruolo delle Armi;
  • laurea in Ingegneria Aerospaziale, Civile o Elettronica per gli allievi del ruolo Ingegneri;
  • laurea in Giurisprudenza, indirizzo pubblicistico e laurea in Economia e Commercio per gli allievi del ruolo del Corpo di Commissariato Aeronautico;
  • laurea in Medicina per gli allievi del ruolo del Corpo Sanitario Aeronautico.

L’iter formativo per ogni classe di laurea, e dunque per ogni Ruolo e/o Corpo d’appartenenza, è differente l’uno dall’altro. In particolare:

  • RUOLO NAVIGANTI – L’iter di studi degli Allievi del Ruolo Naviganti Normale (Piloti e Navigatori) prevede un corso di laurea triennale in Scienze Aeronautiche, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Ateneo Federico II di Napoli. L’iter addestrativo cui è sottoposto il personale navigante è un processo lungo e oneroso che comprende corsi accademici a terra e al simulatore e in volo da effettuarsi in strutture nazionali (il 70° Stormo di Latina, il 61° Stormo di Lecce, il 72° Stormo di Frosinone) ed estere (Scuole di Volo americane). L’Allievo Ufficiale Pilota, al termine del periodo addestrativo presso le Scuole di Volo, acquisisce il grado di Tenente e viene destinato al reparto operativo.
  • RUOLO DELLE ARMI – L’iter di studi degli Allievi del Ruolo delle Armi Normale ricalca quello del ruolo Naviganti ad eccezione dell’Attività di volo che è sostituita da attività di specializzazione tipiche del ruolo. Gli Allievi del Ruolo Normale delle Armi, dopo il conseguimento della laurea, vengono promossi Sottotenenti e inviati presso i Reparti e gli Enti dell’Aeronautica Militare dove possono essere impiegati in molteplici settori di attività: difesa aerea, controllo traffico aereo, telecomunicazioni, informatica, logistica.
  • RUOLO INGEGNERI – L’iter di studi degli Allievi del Ruolo Ingegneri prevede il conseguimento della laurea magistrale in Ingegneria Civile, Ingegneria Strutturale e Geometrica (STREGA), Ingegneria Aerospaziale e astronautica, Ingegneria dei Sistemi idraulici e di trasporto, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Informatica e Ingegneria Elettronica. Il corso di laurea in Ingegneria è frequentato presso l’Accademia Aeronautica dagli Allievi del Genio Aeronautico Ruolo Normale dei primi due anni della Laurea Triennale, mentre i successivi tre anni sono svolti presso la facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. I frequentatori di questo ruolo seguono, altresì, uno specifico corso di studi finalizzato all’acquisizione di nozioni giuridico-economiche e di cultura militare. Assunto il grado di Tenenti, dopo la laurea, gli ingegneri vengono assegnati ai Reparti di Volo o di Manutenzione, dove svolgono funzioni direttive e successivamente dirigenziali, presso gli Enti preposti all’efficienza dei veicoli dei mezzi e delle infrastrutture aeronautiche.
  • RUOLO COMMISSARI – L’iter di studi degli Allievi del Ruolo Commissari prevede il conseguimento della Laurea magistrale in Giurisprudenza o Economia e Commercio. Il corso di laurea è frequentato presso l’Istituto dagli Allievi del Corpo di Commissariato Aeronautico e presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Per fornire ai frequentatori di questo ruolo un’adeguata preparazione tecnico.professionale, è previsto lo svolgimento di un corso tecnico-professionale volto a fornire nozioni fondamentali di cultura militare. Al termine degli studi, gli Ufficiali vengono inviati presso i Reparti e gli Enti dell’Aeronautica Militare dove svolgono attività con funzioni direttive presso i Servizi amministrativi periferici. In seguito proseguono la carriera presso gli Enti Centrali con funzioni di gestione e controllo amministrativo e finanziario o consulenza giuridica.
  • RUOLO SANITÀ – L’iter di studi degli Allievi del Ruolo Sanità prevede il conseguimento della Laurea in Medicina e Chirurgia. Tale corso di laurea è frequentato presso l’Accademia Aeronautica dagli Allievi del Corpo Sanitario Ruolo Normale dei primi due anni della laurea, mentre i successivi quattro anni sono svolti presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Per fornire ai frequentatori di questo ruolo un’adeguata preparazione tecnico-professionale è previsto lo svolgimento di un corso tecnico.professionale volto a fornire nozioni fondamentali di cultura militare.

La formazione degli Allievi dell’Accademia Militare dell’Aeronautica Militare comprende anche altre attività, tra cui attività sportiva ed esercitazioni militari, studio intensivo della lingua inglese, visite istituzionali a Reparti Operativi dell’Aeronautica Militare e a industrie aeronautiche, corsi di sopravvivenza in mare e in montagna, corsi di volo a vela, corsi di vela.

Durante il periodo passato in Accademia, come detto sopra, gli Allievi Ufficiali non ricevono solo una formazione universitaria, ma anche un addestramento militare, teorico e pratico. Le materie di studio che permettono di conseguire una laurea vengono intervellate da discipline militari applicative e pratiche finalizzate alla formazione di base e specialistica di ogni futuro Ufficiale dell’Aeronautica.

Sbocchi di carriera Accademia Aeronautica

Dopo aver parlato dei corsi di studio, vediamo ora quali sono gli sbocchi di carriera dell’Accademia Aeronautica, ovvero quale carriera attende gli Allievi Ufficiali, sia nel loro percorso all’interno dell’Accademia, sia al di fuori.

Anche per quanto riguarda gli sbocchi di carriera Accademia Aeronautica, questi si differenziano a seconda del Ruolo e/o Corpo di appartenenza. Dopo due anni di permanenza nell’Accademia, gli Allievi acquisiscono il grado di Sottotenente; ottenuto il grado, questi continuano il loro percorso, alternando lo studio teorico ed universitario a periodi di attività pratica presso le Scuole ed i Reparti operativi. La progressione di carriera è diversificata a seconda dell’appartenenza alle Armi o ai Corpi (come abbiamo visto sopra anche per quanto riguarda i corsi di studio). Nel momento in cui questi conseguono la laurea magistrale, ottengono anche l’innalzamento del loro grado a Tenenti. Il loro percorso nell’Accademia termina proprio con il conseguimento del titolo di studio e con l’ottenimento del grado di Tenente.

Attraverso l’anzianità di servizio e i meriti di servizio, è possibile per loro salire nella scala gerarchica dell’Aeronautica: il profilo di carriera, nel suo sviluppo ideale, prevede la promozione al grado di Capitano a circa 29 anni, quella al grado di Colonnello a 48 anni, per giungere al grado di Generale intorno ai 54 anni.

Per ricevere maggiori info, contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.

Libro Concorso Accademia Aeronautica

Il Libro Concorso Accademia Militare Arma dei Carabinieri è indirizzato a quanti intendono partecipare al Concorso per Allievi Ufficiali dei Carabinieri

Corso di Preparazione Concorso Allievi Ufficiali Accademia Aeronautica

Scopri il programma completo del Corso di Preparazione Concorso Allievi Ufficiali Accademia Aeronautica (in Aula) della scuola di preparazione Nissolino Corsi

Corsi di Preparazione Online Concorsi Aeronautica

Scopri tutti i Corsi di Preparazione Online della Nissolino Corsi per superare i concorsi nell'Arma dei Carabinieri

Articoli Simili

Sei il primo a lasciare un commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.